Via dei Colli Storici 15125015 Desenzano del Garda (BS)

Serie 3000

Le leghe industriali della serie 3000 contengono 1-1,5 % di manganese. Questo elemento aumenta considerevolmente le caratteristiche meccaniche dell'Alluminio. La resistenza minima garantita viene così aumentata a 40-50 MPa senza influire particolarmente sulla lavorabilità.

Il materiale più rappresentativo di questa serie è la lega 3003 [AlMn1Cu]. Aggiungendo uno 0,20% di rame, la stabilità meccanica viene ancora una volta leggermente aumentata. Il contenuto di ferro aggiunto (max. 0,7%) incentiva la formazione di una struttura a grano fine.

Come tutti i materiali di questa serie, la lega menzionata precedentemente raggiunge la sua migliore lavorabilità plastica con materiale addolcito (condizione 0).

La lega 3003 [AlMn1Cu] è usata principalmente nell'industria edilizia (placcatura, copertura), ma anche nella lavorazione delle lamiere di metallo, tubi scambiatori di calore e nella fabbricazione di piatti circolari per la produzione di utensili da cucina, ecc.

La lega 3013 [AlMn1] rappresenta la variante senza ferro della lega 3003 [AlMn1Cu].

La lega 3004 [AlMn1Mg] ha caratteristiche meccaniche leggermente migliori dovute all'aggiunta di magnesio di ca. 1%, ma per le sue caratteristiche generali corrisponde alla lega 3003 [AlMn1Cu]. E' utilizzata nella produzione di lattine per conserve, utensili da cucina (circolari), così come nell'edilizia (prodotti verniciati), ecc.

Le proprietà meccaniche e la lavorabilità delle leghe 3005 [AlMn1Mg0,5] e 3015 si trovano tra quelle della lega 3003 [AlMn1Cu] e quelle della lega 3004 [AlMn1Mg1]. Le loro zone di applicazione sono nell'edilizia, coperture, lavorazione delle lamiere, isolamento, capsule e coperchi.

Hai bisogno di aiuto? Contattaci